Radici ed ali



"I genitori possono donare ai figli solamente due cose: le radici e le ali" (Proverbio del Quebec)

Per la fine dell'anno educativo l'educatrice di Polpetta ha regalato ad ogni famiglia un DVD con le foto dell'anno trascorso. Guardarlo mi ha commossa, perché ho visto quanto è cresciuto il mio bambino in questi mesi.
Il DVD terminava con il bellissimo proverbio del Quebec citato qui sopra, che mi ha dato modo di riflettere su quanto sia importante il ruolo dei genitori: possiamo donare ai nostri figli solo radici ed ali.

Si. È vero: noi doniamo radici.
Diamo ai nostri bimbi i valori nei quali crediamo e che fanno parte della nostra e della loro educazione morale. Sono le radici delle persone che saranno in futuro, perché i valori che ogni genitore tramanda ai suoi figli formano la persona, danno le basi per il loro comportamento.
Quanto è importante l'educazione morale dei nostri bambini?
Tantissimo! Se pensiamo alla società nella quale viviamo, dove i valori sembrano non essere più così importanti, il fatto che ci siano tante mamme e tanti papà intorno a noi, che lavorano con i loro figli affinché acquisiscano i valori che permettono di vivere nella società rispettando il prossimo e le regole di vita sociale, è molto importante, perché i valori sono la base della convivenza civile.

Dare radici significa dare dei limiti.
Il rispetto delle regole è fondamentale per la formazione della persona.
I bambini hanno bisogno di regole e limiti, perché danno loro sicurezza, li aiutano nella crescita e creano le basi perché possano sviluppare la loro personalità.

Dare radici significa dare la certezza che i genitori li amano sempre e comunque, anche quando si arrabbiano o sono delusi. Avere la certezza che un genitore li ama per quello che sono, con i loro pregi ed i loro difetti permette ai bambini di poter lavorare su di sè senza vivere di sensi di colpa, senza crescere con una scarsa autostima.
Sapere che l'amore dei genitori esisterà sempre aiuta il figlio ad affrontare le sfide quotidiane sempre, anche da adulto.

Dare radici significa insegnare ai propri figli che la famiglia è un luogo sicuro, al quale potranno tornare ogni volta che vorranno e nel quale saranno sempre accolti. Significa dare quella sicurezza affettiva che permette ai figli di esplorare il mondo.

Se dare radici è un compito importante e complesso, lo è ancor di più dare le ali ai nostri figli.

Dare le ali significa rendere i nostri figli autonomi. L'autonomia si insegna fin da subito.
Nei bambini più piccoli si insegna l'autonomia liberandosi dalle ansie da genitori ed imparando ad avere fiducia nei nostri piccoli.
Significa non essere sempre li, ansiosi, temendo che senza di noi si possano fare male, quando i bambini iniziano a gattonare, fanno i loro primi passi, imparano a mangiare da soli, a vestirsi, a fare i primi passi verso la loro indipendenza.

Significa aver fiducia nelle loro capacità ed incoraggiarli nelle loro iniziative, permettendo così ai nostri figli di sperimentare ciò che la loro indole li porta a scoprire. Significa sperimentare con loro cose nuove, ascoltando i suggerimenti dei nostri bambini e ricordandoci che hanno qualità e competenze che a volte ignoriamo.

Significa permettere ai nostri figli di sbagliare, perché è attraverso l'errore che si fa l'esperienza e si acquisisce la consapevolezza che se si sbaglia, si può anche rimediare e raggiungere comunque i propri obiettivi, una volta modificata la propria strategia.

Significa permettere ai nostri figli di sognare, senza alcuna paura, perché sognare permette di raggiungere mete impensabili e rende fiduciosi nei confronti della vita.

Significa insegnare ai propri figli ad essere positivi e credere che il futuro sia un posto migliore. Significa insegnare loro che siamo noi gli artefici della nostra felicità e che la felicità la si costruisce giorno dopo giorno con forza di volontà e pensiero positivo.

Radici ed ali. 
Siamo noi genitori che aiutiamo i nostri figli, tramite radici ed ali, a diventare persone.
Che grandi doni possiamo fare ai nostri tesori, che grande responsabilità che abbiamo!



Commenti

  1. Sul dare radici, mi sento abbastanza ferrata, sul dare le ali, invece, devo ancora lavorare perché do fiducia e cerco di incitarlo sempre all'autonomia ma poi ho improvvisi attacchi di ansia e nostalgia che non sempre riesco a nascondere!!!
    comunque, bellissime parole!!!

    RispondiElimina

Posta un commento