Un nuovo anno: buon 2016



E così l'anno vecchio è passato e ne è iniziato uno nuovo.
Il 2015 è stato un anno particolare: una corsa sulle montagne russe che mi ha innalzato e portata giù, con emozioni forti e grandi momenti da assaporare o da superare, a seconda dei casi.

Ma è un anno speciale che porterò sempre nel mio cuore: mi ha donato il mio Pulcino, un raggio di sole nella mia vita, che si aggiunge a Polpetta, le luci dei miei occhi,i miei tesori che scaldano il mio cuore.

Mi ha insegnato la cosa fondamentale, ovvero che l'amore non si divide, si moltiplica e rende felici.
Mi ha confermato che ogni giorno, anche il più duro, dona scintille di gioia, gioia pura che porti nel cuore, scintille che ti fanno andare avanti sempre e comunque.
Mi ha fatto sentire appagata nel mio Rifugio Felice con Marito, bimbi e Oreste, il gatto.
Mi ha aperto strade, ne ha chiuse altre, mi ha insegnato tantissimo e sono più ricca, diversa.

I percorsi di vita sono così.
Sfidano, cambiano, sconvolgono. Ma il cambiamento, se colto come un'opportunità, è sempre positivo, perché ciò che è immobile soffoca e non da nulla.

Così inizia un nuovo anno.
Questa notte, lasciando andare nel cielo la lanterna cinese ho esperesso solo un desiderio: serenità e amore per tutti.
Quando si hanno queste due cose, non serve altro.

E a te, che passi di qui e leggi i miei pensieri, auguro altrettanto.
Un anno ricco di serenità e amore!


Commenti

  1. Grazie! Ricambio il tuo augurio di cuore!

    RispondiElimina
  2. Grazie di cuore e auguri di un meraviglioso 2016!!!

    RispondiElimina

Posta un commento