Volere è potere

-Immagine tratta dal web-

Ci sono giorni in cui è facile lasciarsi andare, pensare "non ce la posso fare" e la tentazione di gettare la spugna è forte.
Sono sensazioni negative che tutti, prima o poi hanno provato.


Uno studente di fronte ad un esame complicato, una mamma che gestisce la sua famiglia senza alcun supporto, una persona di fronte ad un lavoro difficile...

Parlavo di questi momenti di sconforto con delle persone, ieri.
In questi casi ci si trova di fronte ad un bivio: o lasciarsi andare e fallire, facendo sì che il pensiero autosabotante "non ce la posso fare" si avveri, oppure tirare fuori le "cosiddette" ed affrontare la situazione a testa alta impegnandosi al massimo per farcela.

C'è un detto: "volere è potere".
Se davvero vuoi una cosa con tutte le tue forze, la puoi ottenere.

Certo, non è sempre semplice, il percorso il più delle volte è in salita, ma il pensiero positivo, la convinzione di potercela fare, l'impegno profuso, sono gli ingredienti necessari per poter raggiungere i propri obiettivi.

Quando andavo all'università ho imparato che vale sempre la pena di tentare.
Studiavo, mi impegnavo e sostenevo l'esame.
Non avevo paura del risultato, perché mi dicevo: "ok, ho studiato, mi sono impegnata. Che può succedere? Mal che vada non passo l'esame. Intanto ho visto come funziona e la prossima volta andrà sicuramente bene."

Con questo pensiero ho superato quasi tutti gli esami. 
I pochi esami che non ho passato al primo colpo (come ad esempio filosofia generale o statistica) non mi hanno abbattuta. Ritentandoli, avvantaggiata dal fatto di aver già studiato e di sapere cosa aspettarmi, ho migliorato di molto il mio voto.
L'esame di statistica è stato duro da superare, ho dovuto sostenerlo tre volte, tanto che il giorno in cui sono andata all'esame ho scommesso con un amico che non avrei mai preso più di 28/30, se avessi superato quel risultato mi sarei tagliata i capelli: ero sicura che non avrei mai passato l'esame con un voto alto.
Due settimane dopo, quando ho scoperto di aver preso 30/30 mi è toccato telefonare al parrucchiere e prendere un appuntamento.

A volte capita che ci siano giornate in cui noi mamme dobbiamo fare molte cose ed i bambini siano più impegnativi del solito.
Ho scoperto che se respiro a fondo, mi dico che ce la posso fare e mi organizzo pensando ad un piano per superare la giornata indenne, arrivo a sera soddisfatta  perché sono riuscita a fare tutto ciò che mi aspettava. 

Il trucco è quello di ricordarsi che il potere è nella nostra mente.
Il pensiero positivo è molto potente. Ripetersi "ce la posso fare" ed convincersi che è vero ci rende davvero in grado di superare ogni difficoltà.

In fondo anche Il piccolo Dumbo è riuscito a volare, autoconvincendosi di esserne in grado grazie alla piumetta nera che gli avevano regalato i corvi.
Un piccolo trucco che gli ha permesso di superare le sue paure e di dare un calcio all'impossibile.

Ecco. La nostra mente può essere la piumetta nera di Dumbo, ci può dare le risorse necessarie per superare ogni ostacolo.
Basta credere in noi stesse.
Basta ricordarci che siamo ricche di talenti, che se vogliamo davvero, possiamo raggiungere gli obiettivi che ci siamo poste.
Magari non li raggiungeremo velocemente come vorremmo, ma perseverando e credendo in noi stesse ce la faremo.

Commenti

  1. Come al solito, dai tuoi post trasuda buon senso e tanto ottimismo: brava!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sei sempre così carina! ❤️

      Elimina
  2. In questi giorni anch'io sto riflettendo sul potere che teniamo in cantina cercando l'aiuto degli altri o dall'alto!. Mentre le nostre forze possono stupirci. Una curiosità: filosofia generale e statistica... in cosa sei laureata? Scienze della formazione?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scienze dell'educazione indirizzo educatori, vecchio ordinamento, l'ex quadriennale. 😊

      Elimina
  3. E' quello che mi ripeto sempre io...meglio tentare che non provarci affatto!! Ottime riflessioni...anche adesso che sono mamma bis...anzi ora più che mai!!! Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando diventi mamma bis scopri di avere i superpoteri! 😬

      Elimina
  4. hai ragione ma non è sempre facile.. io sto cercando di non buttarmi giù grazie al mio blog che è la mia ancora di salvezza e anche in questo mio percorso non ho un support anzi.. ma come dici tu volere è potere... un bacio e a presto con i tuoi bellissimi post...

    RispondiElimina
  5. Quella del parrucchiere mi fa proprio sorridere :) Bellissimo quello che dici. Una piccola osservazione ironica: ai tempi di statistica sei stata perseverante e positiva ma... se avessi creduto in te stessa al 100% forse non avresti fatto quella scommessa ;) Grazie Silvia, il tuo consiglio è sempre utile e amorevole...

    RispondiElimina

Posta un commento