Il Marocchino: un caffè che è una coccola




Da quando sono tornata al lavoro, trascorro le mie pause da sola, in un bar vicino alla scuola.
Arrivo all'ora di pausa stanca, con tanta voglia di rilassarmi e di coccolarmi.

Un caffè è ciò che fa al caso mio, per gustare qualcosa di buono, per drogarmi un po' di caffeina e reggere alle fatiche del pomeriggio, per non pensare a niente e rilassarmi.

Un giorno, sbirciando sul listino appeso alla parete del bar, c'era un caffè particolare che ha attirato la mia attenzione: il marocchino.
Curiosa ho chiesto alla ragazza che gestisce il bar com'è fatto e lei me lo ha descritto. L'ho provato e da allora è la mia coccola quotidiana, talmente buono che me lo sono studiato per bene e l'ho riprodotto a casa: un successo!

Volete provarlo anche voi?
Ecco qui la ricetta!

IL MAROCCHINO

Ingredienti:

Un goccino di latte;
Topping al cioccolato;
Cacao in polvere;
Schiuma di latte;
Caffè 

Nel fondo della tazzina versare un goccio di topping al cioccolato. Aggiungere il caffè e macchiarlo con del latte caldo.
Coprire il caffè macchiato con della schiuma di latte, come quella del cappuccino e spolverare con un po' di cacao in polvere et... Voilà, la coccola è pronta!

Per fare la schiuma di latte io uso un frustino a pile. Perché la schiuma venga bella consistente uso il latte bello caldo, lo verso in una tazza profonda e lo monto a lungo. Se non si possiede un frustino per montare il latte, esiste il metodo della bottiglia: si versa poco latte bello caldo in una bottiglia e la si scuote fino a che non si ottiene una schiuma della consistenza desiderata.

Un altro sistema per ottenere una schiuma consistente è quello del barattolo e del microonde.
Per creare la schiuma di latte con questo sistema si utilizza un barattolo a chiusura ermetica che può essere utilizzato in microonde e che si possa chiudere ermeticamente. Si riempie il contenitore per un terzo, al massimo fino a metà di latte. Poi si scuote per un po' fino ad ottenere delle bollicine. Si scalda il latte in microonde per 30 secondi alla massima potenza, poi, chiudendo molto bene il contenitore, si scuote fino ad ottenere la schiuma desiderata.

Il marocchino ormai è un must, a casa mia, quando abbiamo il tempo di bere un caffè in tranquillità, perchè è come un piccolo cappuccino, ma più buono.
E voi? Come amate bere il caffè?

Commenti

  1. Io purtroppo lo bevo solo di rado. Quando mi concedo questo lusso spazio dal caffè della mia macchinetta, che adoro così com'è, a quello della moka, rigorosamente macchiato. Quello che difficilmente salto e il dolcino di accompagnamento ;)

    RispondiElimina
  2. A me il caffè piace semplice e con poco zucchero però vicino all'ufficio c'è una pasticceria dove il barman fa dei caffè aromatizzati con i gusti più strani e la panna al posto del latte...del caffè non hanno praticamente più nulla ma sono buonissimi, unico neo è le calorie che sfiorano ad ogni tazzina. Mi faccio dare qualche ricetta e te la giro

    RispondiElimina

Posta un commento