lunedì 20 marzo 2017

Scintille di Gioia 20.03.2017



Questa settimana è stata una settimana di grandi cambiamenti: non allatto più Pulcino e Marito ha cambiato lavoro.

La routine della sera si è modificata e Pulcino ed io stiamo ancora cercando il rituale giusto. Se alcune sere si vuole ancora addormentare abbracciato a me nel lettone, altre sere preferisce accomodarsi con me sulla sedia a dondolo, come quando ci addormentiamo insieme nel pomeriggio.

Il cambiamento di lavoro di Marito comporta il cambiamento di orari e routines di tutti noi. Per ora sono passati solo due giorni lavorativi, vedremo come riusciremo a riassestarci tutti. Ho un po' di ansia, perché non so se riuscirò a sostenere i nuovi ritmi ed a portare avanti la casa e gestire i bambini da sola, dato che col nuovo lavoro Marito torna a casa ad ora di cena e lavora il sabato mattina. 
Ormai mi conosco: sono come i bambini del nido! Mi serve un po' di tempo, ma poi mi ambienterò.

Oltre ai cambiamenti, come sempre, la settimana mi ha donato delle bellissime Scintille di Gioia. Siete curiosi di conoscerle?

1- mercoledì ho visto la mia mamma. Non ci vediamo quasi mai, per cui abbracciarla e sentire che è reale, andare con lei a prendere i bambini a scuola e passare insieme alcune ore mi ha resa felice.

2- domenica ho finalmente incontrato un'Amica speciale, Nicoletta del blog Reinventata Mamma. Scrivere un blog mi ha permesso di conoscere persone eccezionali e trovare nuove amicizie. Vederci di persona, trascorrere qualche ora insieme è stato meraviglioso!

3- domenica pomeriggio Marito ed io abbiamo portato i bambini in un negozio di fiori e qui abbiamo visto un pesco nano in fiore così carino che non abbiamo potuto esimerci dal comprarlo. I bambini erano felicissimi! La primavera è arrivata ed è giunta l'ora di tornare a curare il nostro giardino pensile. Chissà cosa ci donerà quest'anno!


E voi? Avete vissuto Scintille di Gioia?
Se volete partecipare, le regole sono queste:

Come fare?
1- utilizzando l'hastag #scintilledigioia condividete con una foto su Instagram, Facebook, Twitter e/o un post sul blog tre momenti felici vissuti la settimana precedente;
2-nominate il mio blog e date le istruzioni su come partecipare;
3- invitate chi volete a partecipare a questo bellissimo gioco;
4- inviatemi i vostri momenti felici alla mail fiorellinosn@gmail.com mettendo come oggetto "Scintille di Gioia", in modo che io non me ne perda nemmeno uno!

3 commenti:

  1. In bocca al lupo a Marito per il nuovo lavoro!

    RispondiElimina
  2. Credo che sia normale impiegare un pò di tempo per adattarsi ai cambiamenti. Gestire da soli la ruotine serale e anche parte del weekend non è facile, ne sono qualche cosa, però ti assicuro che ci si adatta e poi in genere i cambiamenti lavorativi, se non obbligati, dopo i primi tempi di assestamento, regalano nuove energie al lavoratore ed alla famiglia. Certo, anche per lui non sarà facile stare meno con voi! I fiori di pesco sono bellissimi, così delicati e preziosi, annuncio di estate. Le amicizie nate in rete sono molto meno effimere di quanto si senta dire in giro, per fortuna! Quanto alla tua mamma, che peccato che vi vediate poco ma immagino la gioia di ritrovarsi insieme, amplificata dalla lontananza.

    RispondiElimina
  3. In passato anche a me è successo di incontrare un'amica di blog e comunque anche di poter abbracciare una persona conosciuta su un forum ed è stato molto bello ed emozionante :-)
    E capisco pienamente quanto ti sia sembrato bello trascorrere quelle ore con la tua mamma, perchè ricordo che quando la mia mamma era ancora viva aspettavo con gioia questi momenti in cui poter stare insieme, appena sposta e poi anche quando avevo la monella piccola e poi il monello nel pancione...ricordi teneri e speciali...
    Un abbraccio!
    E in bocca al lupo a tuo marito per il nuovo lavoro.

    RispondiElimina